Civile

Il condominio non risponde dei danni derivanti da appalti

di Chiara Magnani

Per gli appalti il condominio non è responsabile dei danni causati ai condòmini. Con la sentenza 14000/2015 il Tribunale di Roma ha respinto le domande risarcitorie dei comproprietari di un appartamento nei confronti del condominio e dell’amministratore, per i danni subìti in conseguenza delle infiltrazioni presenti nell’immobile e provenienti dal canale di gronda. I condòmini affermavano che, con delibera del settembre 2010, l’assemblea aveva conferito all’impresa l’esecuzione di diverse opere ma che la realizzazione non era avvenuta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?