Civile

RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE - Cassazione n. 5889

Il notaio che, dopo aver costituito il fondo patrimoniale, omette di fare l'annotazione a margine dell'atto di matrimonio, risponde nei confronti dei proprietario dei beni conferiti del danno patito per l'inopponibilità del vincolo di destinazione ai creditori. Ed è irrilevante che si stato trascritto l'atto. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?