Civile

Va risarcita la tardività dell'autorizzazione per la condotta colposa dell'amministrazione

di Paola Rossi

Diciassette anni per ottenere un'autorizzazione amministrativa sembrano giustificare, in sè, la richiesta di risarcimento danni per il malcapitato, ma va comunque accertato che i provvedimenti di diniego adottati siano frutto di dolo o colpa dell'ente. La Cassazione con la sentenza n. 5621/16 ha dettato il perimetro dell'accertamento processuale sulla correlazione tra il danno subito dal privato e l'azione amministrativa. La Cassazione ha rinviato la causa al giudice di merito - che aveva negato il diritto al ristoro - perchè ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?