Civile

Niente espulsione per il minore straniero che su Facebook inneggia alla jihad

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non si può espellere i minore straniero che su Facebook pubblica un video e alcune fotografie che lo ritraggono, in abiti tradizionali, mente spara in aria con un kalashnikov inneggiando ad Allah. Lo ha precisato il tribunale per i minorenni di Sassari che con il decreto 5 gennaio 2016 ha respinto la richiesta del questore di espulsione del ragazzo per sospetto terrorismo. I giudici infatti hanno ritenuto che non ci fossero elementi sufficienti dai quali desumere che «la permanenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?