Civile

Il dipendente Coop non è licenziabile se in malattia sfora i tempi di comporto

Giampaolo Piagnerelli

Il dipendente di una coop di distribuzione non può essere licenziato se in malattia supera il normale periodo di comporto. Questo perché in base all'articolo 129 del Ccnl di settore il lavoratore ammalato ha diritto alla conservazione del posto per tutto il periodo di malattia o di infortunio fino ad avvenuta guarigione purchè non si tratti di malattie croniche e a patto che siano esibiti dal lavoratore regolari certificati medici. Il periodo eccedente i 180 giorni per anno solare ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?