Civile

Per l'incidente alla discesa dallo scuolabus risponde l'assistente di bordo

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La responsabilità per i danni subiti dall'alunno che, una volta sceso dall'autobus, viene investito mentre attraversa la carreggiata per raggiungere la propria abitazione non spetta al conducente dell'autobus, ma all'assistente presente a bordo. Il primo, infatti, ha solo il compito di guidare il mezzo dalla scuola fino alle rispettive abitazioni dei bambini; il secondo, invece, ha il compito di presenziare alle operazioni di salita e discesa degli alunni dall'autobus e di accompagnarli fino a casa, assicurandosi che l'attraversamento della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?