Professione

Avvocati, no a più decreti ingiuntivi per il medesimo credito professionale

Francesco Machina Grifeo

Il ricorso a plurime richieste di decreti ingiuntivi per il medesimo credito professionale integra un evidente abuso del processo. Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Milano, con l'ordinanza 8 luglio 2015 n. 2723 , dichiarando inammissibile l'appello di un professionista e condannandolo al pagamento delle spese processuali sostenute dai vecchi clienti. L'avvocato, infatti, prima di azionare il proprio credito professionale in via monitoria, «deve predisporre una nota specifica da sottoporre al Consiglio dell'Ordine e, in caso di liquidazioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?