Civile

Le ultime sentenze della Cassazione su comunicazioni sociali, fisco e avvocati

di Giampaolo Piagnerelli

Deposito del 4 marzo ricco su tutti i fronti. Da evidenziare la sentenza n. 4252 delle Sezioni Unite sulla possibilità per il soggetto munito di un titolo equivalente a quello di avvocato conseguito in un Paese membro dell'Unione europea di chiedere l'iscrizione nella sezione speciale dell'albo degli avvocati del foro nel quale intendere eleggere domicilio professionale in Italia. Diverse precisazioni, poi, in tema di contenzioso tributario. Sul versante penale, infine, richiesto l’intervento delle Sezioni unite sulle false comunicazioni

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?