Civile

Stop al precetto del figlio se il padre non paga l’assegno

di Antonino Porracciolo

Stop all’azione esecutiva del figlio maggiorenne se il genitore obbligato non versa all’ex partner l’assegno di mantenimento. È quanto emerge da una sentenza del Tribunale di Palermo (giudice Giulio Corsini) dello scorso 22 gennaio. Nel 1994 il Tribunale siciliano aveva pronunciato la cessazione degli effetti civili di un matrimonio; la sentenza aveva posto a carico dell’ex marito l’onere di versare al coniuge divorziato la somma di 400mila lire mensili a titolo di contribuito per il mantenimento della figlia minorenne. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?