Civile

Incontituzionale la norma regionale che “storna” i proventi della vendita delle case popolari

di Daniela Casciola

È incostituzionale la legge regionale che consente agli enti gestori un utilizzo dei proventi della vendita degli alloggi di edilizia residenziale pubblica diverso da quanto stabilito nelle norme nazionali perchè invade la competenza concorrente dello Stato violando il terzo comma dell'articolo 117 della Carta. Lo ha stabilito la Consulta, con la sentenza n. 38 , depositata oggi, bocciando l'articolo 1, comma 1, lettera c), della legge regionale della Puglia 5 dicembre 2014 n. 48. Il contrasto tra ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?