Civile

L’onere di attivarsi spetta alla parte che viene opposta

di Marco Marinaro

Nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, una volta assunti i provvedimenti interinali sulla provvisoria esecuzione, l’onere di attivare la mediazione - se la controversia è tra quelle con condizione di procedibilità ex lege – è della parte opposta. È l’opposto che ha deciso di portare in giudizio il conflitto per tutelare un suo diritto e la specialità del procedimento ingiuntivo che giustifica la peculiare disciplina del giudizio di opposizione rispetto alla condizione di procedibilità non consente di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?