Civile

Ristrutturazioni, no al compenso al progettista che non esegue l'accertamento dominicale sul bene

di Andrea A. Moramarco

Non ha diritto a ricevere il compenso il tecnico progettista che, ricevuto l’incarico di progettazione per la ristrutturazione di un immobile, ometta di svolgere l’accertamento dominicale del bene redigendo un progetto di fatto irrealizzabile perché inglobante parte di un bene di proprietà comune. Tale accertamento è un dovere preliminare del professionista, necessario per verificare con precisione i confini, le dimensioni e le altre caratteristiche dell’area sulla quale la costruzione dovrà essere realizzata. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?