Civile

La notifica al familiare deve essere comunicata

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

In caso di irreperibilità o assenza dei soggetti legittimati al ritiro la cartella di pagamento può essere notificata presso l’ufficio postale previa spedizione al destinatario-contribuente della comunicazione di avvenuta notifica. È nulla, però, la notifica effettuata a un familiare convivente quando al destinatario-contribuente non viene poi spedita la raccomandata della comunicazione di avvenuta notifica. A precisarlo è la sentenza 68/01/2016 della Ctp Campobasso (presidente e relatore Di Nardo). A un contribuente, a seguito del mancato pagamento di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?