Civile

Contratto di agenzia, obblighi di correttezza e buona fede a carico del preponente

a cura della Redazione Lex 24

Agenzia - Contratto - Obblighi di correttezza e buona fede a carico del preponente - Violazione - Recesso dell'agente per giusta causa - Configurabilità - Condizioni - Onere di allegazione a carico dell'agente. In tema di rapporto di agenzia, la violazione, da parte del preponente, degli obblighi di correttezza e buona fede è idonea a giustificare, in base alla gravità delle circostanze, lo scioglimento del rapporto di agenzia per giusta causa, sicché, in caso di recesso, l'agente ha ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?