Civile

La transazione deliberata è nulla

di Enrico Morello

La qualificazione di una apertura come veduta o come luce spetta al giudice e un eventuale transazione non è deliberabile dall’assemblea. Questi i principi di diritto espressi dalla Cassazione, sentenza 2444/2016 (depositata ieri) nel dirimere una controversia tra condòmini: uno dei quali si era rivolto al Tribunale chiedendo la condanna alla demolizione del ballatoio e della canna fumaria che un vicino aveva realizzato nel proprio appartamento. Nel proporre ricorso in Cassazione, il condòmino soccombente aveva appunto sostenuto l’erroneità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?