Civile

Ricorso per Cassazione: in caso di doppia data fa fede quella di pubblicazione

di Maria Astuto

Ai fini della decorrenza del termine lungo per il ricorso per Cassazione, di cui all'articolo 327 del Cpc, ove sulla sentenza siano state apposte due date, una di deposito, senza espressa specificazione che il documento contiene soltanto la minuta del provvedimento, e l'altra di pubblicazione, occorre avere riguardo, alla luce della decisione 3/2015 della Corte costituzionale, alla seconda annotazione, alla quale consegue l'effettiva pubblicità della sentenza con il compimento delle operazioni prescritte dall'articolo 133 del Cpc , quali misure ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?