Civile

Le divisioni «decise» in mediazione sono trascrivibili

di Marco Marinaro

L’accordo stipulato in mediazione con il quale le parti pervengono alla divisione di beni immobili le cui sottoscrizioni siano state autenticate dal notaio può e deve essere trascritto dal conservatore dei Registri immobiliari. Sono le conclusioni cui giunge il Tribunale di Roma – V Sezione civile – in composizione collegiale (presidente ed estensore Bertuzzi) con il decreto depositato il 17 novembre 2015. Nel caso sottoposto al tribunale capitolino, dopo la conclusione di un accordo in mediazione le cui ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?