Civile

La fideiussione dopo il preliminare non evita la nullità

di Angelo Busani

La nullità del contratto preliminare, provocata dalla mancata consegna, da parte dell’impresa costruttrice, della fideiussione a garanzia dei pagamenti che il promissario acquirente deve effettuare ante rogito, non è rimediabile mediante consegna della fideiussione stessa posteriormente alla stipula del contratto preliminare. È quanto deciso dalla sentenza n. 222 del 2015 della Corte d’appello di Lecce , recentemente divulgata. La questione ruota attorno all’articolo 2, dlgs 20 giugno 2005, n. 122, per il quale, al momento della stipula di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?