Civile

Notifica al portiere, raccomandata di conferma senza ricevuta di ritorno

Francesco Machina Grifeo

In tema di notifiche, la consegna dell'atto nelle mani del portiere assicura che il documento è arrivato al destinatario. Mentre il successivo invio della raccomandata costituisce una semplice ulteriore garanzia prevista dalle legge per impedire che possano verificarsi omissioni da parte del custode. Non è però necessaria «alcuna prova dell'effettiva consegna della stessa al destinatario, dovendosi comunque dare per acquisita l'avvenuta notifica». Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 25 gennaio 2016 n. 1268 , chiarendo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?