Civile

Genitori, servizi sociali anche dopo la separazione nell'interesse del minore

Matteo Santini

Con la pronuncia 13506/2015 il Tribunale di Roma ha inteso discostarsi formalmente dall'orientamento cui recentemente aveva scelto di aderire la Suprema Corte di Cassazione in merito al diritto del giudicante di prescrivere ad una coppia genitoriale il dovere di sottoporsi ad un percorso terapeutico curato dai Servizi Sociali. I giudici romani, chiamati ad esprimersi in merito alla separazione giudiziale dei coniugi, dopo aver riconosciuto l'impossibilità di ricostituire il consorzio familiare, hanno ribadito l'imprescindibilità dell'«onere per entrambe le parti di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?