Civile

In una polizza assicurativa la clausola ambigua si interpreta contro la compagnia

di Giovanni Negri

Il contratto di assicurazione deve essere redatto in maniera chiara e comprensibile. Se però il giudice si trova alle prese con problemi di interpretazione di clausole con una pluralità di significati, allora deve fare ricorso ai criteri ordinari, con in primo piano quello della lettura contro il predisponente. Inoltre, La dichiarazione di «rimettersi al giudice» su una determinata questione di diritto non rappresenta acquiescenza alle richieste della controparte. Nel proseguimento del giudizio, infatti, questo atteggiamento agnostico può essere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?