Civile

Successioni mortis causa: indegnità a succedere

a cura della Redazione Lex 24

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Successioni mortis causa - Casi di indegnità di succedere – Ipotesi di formazione ed uso di testamento falso - Rilevanza. La formazione o l'uso consapevole di un testamento falso è causa d'indegnità a succedere se chi viene a trovarsi nella posizione d'indegno non provi di non aver inteso offendere la volontà del “de cuius”, perché il contenuto della disposizione corrisponde a tale volontà e il “de cuius” aveva acconsentito alla compilazione della scheda da parte di lui nell'eventualità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?