Civile

Rinnovo del prestito senza oneri

di Augusto Cirla

L’estinzione anticipata di un finanziamento ottenuto mediante la cessione del quinto dello stipendio e la contestuale erogazione di uno nuovo in sostituzione del primo, legittima il debitore a richiedere, a titolo di risarcimento, la restituzione delle commissioni e degli oneri corrisposti anticipatamente relativi all’originario prestito estinto tramite il secondo. Così ha deciso il Tribunale di Parma con ordinanza pubblicata in data 27 novembre 2015 nel giudizio che il richiedente il finanziamento aveva promosso (con rito sommario ex articolo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?