Civile

Inadempimento, danni «non patrimoniali» risarcibili senza azione separata

di Francesco Machina Grifeo

Nell'ipotesi in cui lo stesso inadempimento violi, al contempo, gli obblighi derivanti dal contratto ed i valori costituzionali primari della persona, «è ammesso il risarcimento dei danni non patrimoniali da inadempimento ex contractu, senza la necessità di ricorrere al cumulo delle azioni contrattuale ed extracontrattuale». Così, il Tribunale di Larino, sentenza 7 settembre 2015 n. 266 , ha condannato una struttura alberghiera a risarcire 16mila euro per i danni fisici e morali riportati da una cliente a seguito della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?