Civile

Vitalizio assistenziale anche per l'amministrazione di sostegno

Francesco Machina Grifeo

Anche il beneficiario dell'amministrazioni di sostegno può stipulare un «vitalizio assistenziale», vale a dire quel particolare «contratto atipico» in base al quale una parte si obbliga «a prestare assistenza, solitamente alla stregua di una cosiddetta “badante”, all'altra parte sino alla sua morte, in cambio del trasferimento della proprietà di un bene, generalmente immobile». Con un decreto del 27 novembre scorso, infatti, il Tribunale di Torino ha autorizzato la vendita di un immobile di proprietà di un signore anziano, con ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?