Civile

Prova contro l’ex la resistenza a mostrare i «conti»

di Patrizia Maciocchi

roma Il giudice non può negare la revisione delle condizioni di divorzio senza verificare se l’ex moglie ha una nuova convivenza more uxorio, né può “chiudere un occhio” se solo il marito produce i documenti bancari chiesti ad entrambi. La Cassazione, con la sentenza 225/2016 depositata ieri, accoglie il ricorso di un ex marito contro un decreto della Corte d’appello, decisamente sbilanciato in favore della ex moglie. L’uomo aveva chiesto di rivedere le condizioni economiche adottate in sede ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?