Civile

Maggiorenne riadottabile se la prima volta era minorenne

Francesco Machina Grifeo

Il divieto posto dal codice civile di procedere ad una «successione di adozioni nel tempo» non si applica quando la prima sia stata una «adozione speciale». Lo ha stabilito il Tribunale di Milano, sentenza 25 novembre 2015 n. 54 , affermando che «una interpretazione sistematica e costituzionalmente orientata» non può che limitare l'applicazione del divieto ai casi di plurime adozioni di maggiorenne (o di adozioni ordinarie di minorenni oltre gli otto anni per il limitato periodo temporale in cui ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?