Civile

Le violazioni commesse dagli intermediari finanziari danno luogo a responsabilità

di Mario Piselli

In materia di contratti di intermediazione finanziaria, la violazione dei doveri di informazione e di corretta esecuzione delle operazioni poste dalla legge a carico degli intermediari, non produce nullità, ma dà luogo a responsabilità, precontrattuale in ordine al contratto quadro, ovvero responsabilità contrattuale per i successivi ordini di acquisto, con eventuale risoluzione e/o risarcimento del danno. Lo hanno stabilito i giudici della prima sezione civile della Cassazione con la sentenza n. 21711 . La prestazione di servizi di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?