Civile

Dati più aggiornati per poter conciliare notizie e riservatezza

di Marisa Marraffino

Approccio pragmatico anche da parte del Garante per la protezione dei dati personali, che stringe le maglie sul diritto all’oblio. L’interesse pubblico alla conoscibilità delle notizie va valutato caso per caso. Non basta il trascorrere di un adeguato numero di anni dal fatto per accogliere le richieste di rimozione degli utenti. A pagare lo scotto più alto sono le persone che ricoprono incarichi o professioni pubblici, come politici, alti dirigenti della pubblica amministrazione, imprenditori e professionisti. Per loro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?