Civile

Lavoro, millantato credito e banche nelle ultime pronunce della Corte di cassazione

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nel mirino dei giudici il millantato credito di funzionari e impiegati della Regione “venditori di fumo” a danno di imprenditori e il rifiuto del Consulente tecnico d'ufficio di presentare in tempo utile la sua relazione. All'attenzione dei giudici anche la confisca preventiva sul complesso immobiliare dell'istituto di credito per un finanziamento “azzardato” ad un contrabbandiere: una scarsa “avvedutezza” che per la Cassazione non dimostra la male fede dell'istituto: elemento senza il quale la misura preventiva è ingiustificata

...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?