Civile

Infortuni: il datore non è colpevole se l'evento è del tutto imprevedibile

Giampaolo Piagnerelli

Il datore non può essere riconosciuto sempre responsabile in relazione a un infortunio avvenuto al dipendente in azienda. In modo particolare quando l’evento sia stato del tutto imprevedibile e frutto di una sfortunata coincidenza. E’ quanto chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 25395/2015 . La Corte si è trovata alle prese con dipendente che, per raggiungere la mensa, aveva percorso un tappeto mobile che però non era funzionante in quanto in riparazione. Era quindi caduto a terra riportando ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?