Civile

Se l’allievo di equitazione è principiante il proprietario risponde dei danni

di Andrea A. Moramarco

Se la lezione di equitazione è impartita ad un principiante, l’attività di maneggio è qualificabile come pericolosa e il proprietario dell’animale risponde dei danni subiti dall’allievo provocati dalla caduta da cavallo, a meno che non provi di aver adottato tutte le misure possibili per evitare il danno. Nel caso deciso dal Tribunale di Trento, il gestore di un maneggio è stato condannato a risarcire i danni subiti da una donna, che mai aveva cavalcato prima, caduta a terra. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?