Civile

Risoluzione del contratto, valutazione del giudice sulla non scarsa importanza dell'inadempimento

a cura della Redazione Lex 24

Contratto - Risoluzione - Inadempimento - Valutazione del giudice in ordine alla non scarsa importanza dell'inadempimento. In tema di risoluzione per inadempimento, il giudice, per valutarne la gravità, deve tener conto di tutte le circostanze, oggettive e soggettive, dalle quali sia possibile desumere l'alterazione dell'equilibrio contrattuale. • Corte di cassazione, sezione II, sentenza 27 maggio 2015 n. 10995 Contratto - Risoluzione - Inadempimento - Valutazione de giudice in ordine alla non scarsa importanza dell'inadempimento ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?