Civile

Portone e scala, anche il negozio partecipa alle spese di manutenzione

Francesco Machina Grifeo

Anche il negozio paga le spese di rifacimento del portone condominiale e quelle dellla pratica di condono edilizio per il vano scale e l'ascensore. Lo ha stabilito il Tribunale di Genova, sezione 3, sentenza 9 luglio 2015 n. 2238 , chiarendo che si tratta di «beni comuni» con la conseguenza che le spese di «conservazione» gravano su tutti i condomini in misura proporzionale ai millesimi. Al contrario, il commerciante aveva sostenuto di non dover pagare nulla in quanto concernenti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?