Civile

Diritto all'oblio escluso se la notizia è recente e riguarda un avvocato

di Giovanni Negri

Nessun diritto all’oblio se le notizie di cui si chiede la cancellazione sono recenti, di sicuro largo interesse, relative a una persona che esercita un ruolo pubblico. Se poi invece della cancellazione se ne sollecita la correzione, perché false, allora la domanda non va indirizzata a Google ma ai gestori dei siti. Sono queste le conclusioni cui approda la sentenza della Prima sezione civile del tribunale di Roma del 3 dicembre. Una delle primissime, se non la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?