Civile

Investimento del pedone, l'automobilista si presume responsabile al 100%

di Francesco Machina Grifeo

Nel caso di investimento di un pedone, la colpevolezza del conducente si presume al 100%, ricadendo sull'automobilista la dimostrazione di una eventuale corresponsabilità della vittima. Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Roma, sentenza 24 giugno 2015 n. 3883 , accogliendo il ricorso di un uomo di 35 anni che a seguito dell'incidente aveva riportato una invalidità pari al 65%, e sostanzialmente raddoppiando il risarcimento a carico del Fondo vittime della strada. La vicenda - In primo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?