Civile

Non si hanno i requisiti per la pensione con le iscrizioni Inarcassa ed Enasarco

Giampaolo Piagnerelli

Gli ingegneri e gli architetti non possono andare in pensione - pur in regola con l'anzianità anagrafica e con quella contributiva - se per un periodo lavorativo sono stati iscritti contemporaneamente presso l'Inarcassa e l'Enasarco. Quanto versato, quindi, a titolo volontario finisce per vanificare l'anzianità contributiva obbligatoria della Cassa. A chiarire il principio la Cassazione con la sentenza n. 23687/2015 . La Corte ha precisato, infatti che sussiste una situazione di incompatibilità tra le due forme previdenziali, tale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?