Civile

L’ex non divide i beni Possibile l’esecuzione in forma specifica

di Antonino Porracciolo

Se un coniuge, violando l’impegno preso al momento della separazione consensuale, si rifiuta di dividere i beni che fanno parte della comunione legale, l’altro coniuge può chiedere al giudice una pronuncia costitutiva (articolo 2932 del Codice civile) per ottenere l’attribuzione di quanto gli spetta. Lo sostiene il Tribunale di Catania (giudice Dora Bonifacio) in una sentenza dello scorso 21 ottobre. Nel 2003 le parti in lite si erano separate consensualmente; nell’accordo omologato era previsto che i beni immobili ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?