Civile

Compravendita, la quietanza di pagamento vale solo per chi la firma

Francesco Machina Grifeo

La quietanza di pagamento del prezzo di un immobile rilasciata dal marito non vale come prova anche nei confronti della moglie. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 12 novembre 2015 n. 23128 , accogliendo il ricorso (dell'erede) della promittente venditrice contro la decisione che disponeva il trasferimento di alcuni beni immobili a quello che ormai era stato ritenuto l'acquirente a tutti gli effetti. La Corte di appello, infatti, aveva sostenuto che rilascio di una quietanza «integra confessione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?