Civile

Organi di mediazione, la parte non paga per le inefficienze

di Marco Marinaro

Le inefficienze dell’organismo di mediazione non devono pregiudicare le parti. Se la mediazione disposta dal giudice non ha avuto un regolare svolgimento «a causa di impreviste inefficienze dell’organismo prescelto e, in ogni caso, per causa non imputabile alle parti» , si rende necessario rimettere in termini le stesse per valutare se avviare altra mediazione avanti allo stesso o ad altro organismo. Il Tribunale di Pavia, con l’ordinanza del 26 ottobre scorso (estensore Marzocchi) affronta una questione alquanto delicata ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?