Civile

Niente disciplinare al notaio-manager che stipula senza rispettare i tempi medi

Giampaolo Piagnerelli

L'elevato numero di atti stipulati non significa che il notaio abbia agito con superficialità o negligenza. Basta dimostrare di essere anche degli abili manager con tanto di mezzi informatici di supporto. Questo in estrema sintesi il principio espresso dalla Cassazione con la sentenza n. 22910/2015 . La vicenda - La Corte si è trovata alle prese con una vicenda in cui al professionista la Commissione regionale di disciplina per la Sardegna aveva irrogato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?