Civile

Danni da attraversamento di animali selvatici, se manca la segnaletica stradale la provincia risarcisce i danni

Francesco Machina Grifeo

La Cassazione detta i criteri per definire il riparto di responsabilità tra gli enti territoriali nella «complessa e delicata materia» del risarcimento dei danni derivanti dall'attraversamento stradale di animali selvatici. E chiarisce che bisogna identificare, anche sulla base della normativa regionale, quale sia l'amministrazione cui in concreto sono stati affidati i poteri di gestione della fauna e del territorio, invece di ricercare un «astratto riparto di compiti». Applicando questo criterio, la Suprema corte (sentenza 22886/2015 ) ha respinto il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?