Civile

Contratti, potere del giudice di ridurre la clausola penale

a cura della Redazione Lex 24

Contratto - Clausola penale - Potere del giudice di riduzione della penale - Riduzione equitativa - Motivazione - Necessità - Contenuto - Inosservanza - Conseguenze. In caso di riduzione giudiziale della penale stabilita dalle parti il giudice deve esplicitare le ragioni che lo hanno indotto a ritenerne eccessivo l'importo come originariamente determinato, soprattutto con riferimento alla valutazione dell'interesse del creditore all'adempimento alla data di stipulazione del contratto, tenendo conto dell'effettiva incidenza dell'adempimento sullo squilibrio delle prestazioni e sulla ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?