Civile

Il gestore risponde dell’imprudenza del guidatore

di Silvio Scotti

Apporre e manutenere la segnaletica stradale non è solo un preciso obbligo dell’ente proprietario della strada: occorre anche che nel farlo si consideri la possibilità che un utente commetta errori o imprudenze. Dunque, per ridurre i rischi, la segnaletica nel suo complesso va particolarmente curata, anche a costo di ridondanze: l’occhio del professionista che progetta un piano di segnalamento deve saper vedere e guardare con gli occhi dell’utente. Ciò perché negli ultimi anni si è evoluta la giurisprudenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?