Civile

SOCIETA' – Cassazione n. 22120

L'assunzione di responsabilità illimitata presso terzi che si assume con la qualifica di socio accomandante scatta anche quando c'è una costante opera di sostegno all'attività di impresa, qualificabile come collaborazione di un socio al raggiungimento degli scopi sociali


© RIPRODUZIONE RISERVATA