Civile

Mediazione anche in secondo grado

di Marco Marinaro

In considerazione della natura della causa, dello stato dell’istruzione della stessa e del comportamento delle parti, la mediazione può essere disposta anche dalla Corte di appello e tale potere discrezionale è applicabile anche ai processi già pendenti. In ogni caso, per l’esperimento della mediazione – che costituisce condizione di procedibilità quando è disposta dal giudice – le parti devono presentarsi dinanzi al mediatore personalmente e munite di assistenza legale partecipando ad una effettiva procedura di mediazione. È quanto dispone ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?