Civile

Il curatore deve indicare i tempi della liquidazione

di Claudio Ceradini

Curatori più efficienti e dinamici. È questo uno degli effetti del Dl 83/2015 (convertito dalla legge 132/2015), con cui il legislatore è intervenuto in modifica di molti punti cardine della disciplina degli strumenti concorsuali e non, imponendo un giro di vite sui tempi della procedura fallimentare, e prevedendo alcune misure di ausilio, in tema di liquidazione dell’attivo, chiusura della procedura e azione revocatoria. Ne risulta un quadro delle modifiche ispirato ad alcuni degli inviti della raccomandazione della Commissione europea ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?