Civile

Figlio autonomo, casa al genitore

di Andrea A. Moramarco

Nell’ambito di una separazione personale, l’immobile di esclusiva proprietà di uno dei coniugi può essere assegnato temporaneamente all’altro coniuge ed ai figli maggiorenni con esso conviventi per far fronte alle immediate esigenze abitative di costoro, fino a quando, entro ragionevoli limiti di tempo e misura, i figli siano divenuti economicamente indipendenti. Nel caso di specie, la revoca dell’assegnazione della casa era stata accordata dai giudici in quanto i figli ultratrentenni non avevano dimostrato uno stato di disoccupazione e risultavano ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?