Civile

PUBBLICO IMPIEGO - Cassazione n. 21646

In materia disciplinare nel pubblico impiego contrattualizzato nel testo in vigore prima dei cambiamenti apportati dal Dlgs 150/09 quando la sanzione da irrogare sia quella del rimprovero verbale o della censura, il capo della struttura in cui il dipendente lavora è competente non solo ad applicare la sanzione medesima ma anche a curare il relativo procedimento disciplinare


© RIPRODUZIONE RISERVATA