Civile

LAVORO – Cassazione n. 20829

Il medico di base, al quale viene illegittimamente revocata ingiustamente una convenzione poi restituita in una zona in cui operava un altro professionista ha diritto al risarcimento del danno. Il pregiudizio non può essere però valutato se il medico si rifiuta di aprire lo studio rendendo così impossibile accertare quanti pazienti avrebbe perduto a causa della “concorrenza” ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?